Ambientazione e modalità di gioco

Tutto quello che c'è da sapere per giocare su Lupercalia
Avatar utente
Narratore
Amministratore
Messaggi: 384
Iscritto il: 03/03/2015, 21:30

Ambientazione e modalità di gioco

Messaggioda Narratore » 10/03/2015, 15:06

C’era un tempo in cui la luna del lupo era temuta dal popolo. La prima luna piena dell’anno. Luna di neve. Era quando i lupi scendevano a valle.

Ambientazione Lupercalia GdN

A partire dal progetto narrativo Lupercalia abbiamo creato Lupercalia GdN: un gioco di narrazione ambientato a giorni nostri in cui muovere personaggi legati – nel bene e nel male – ai licantropi di Roma, fulcro dell’universo di Lupercalia.

Fin dall’antichità, oltre alla città abitata dai mortali, è sempre esistita una Roma segreta, persino più ampia e forte di quella alla luce del sole. La città è retta fin dalla sua fondazione da Rea Silvia, antica lupa mutaforma e sacerdotessa del dio Marte. Da lei e intorno a lei nasce la prima progenie di licantropi che, ab Urbe condita, governano la città sotto la superficie, nei secoli, entrando a far parte attivamente del tessuto politico urbano. La Lupa è la Mater di Roma e incarnazione di Roma stessa. Immediatamente sotto di lei il potere è incanalato dai suoi figli primogeniti: i gemelli Romolo e Remo. Nel corso dei secoli i gemelli hanno cambiato nomi e identità, e nel XXI secolo sono conosciuti come Ludovico Trivulzio e Oliviero Rutilio.

Oltre la Lupa e i Gemelli, la massima carica politica ancora oggi esistente è rappresentata dal Consiglio dei Re: Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinia Prisca, Servio Tullio, Tarquinio il Superbo. Gli antichi re di Roma che hanno contribuito alla creazione della città e alla sua grandezza nei tempi arcaici sono sopravvissuti nei secoli rimanendo al fianco della Lupa e governando in suo nome i territori dell’Impero anche quando quello degli uomini era caduto.

Questa è la situazione generale, che permane nei secoli. Roma è, anche nel XXI secolo, la capitale dei lupi e del loro potere. A Roma vivono e prosperano solo i licantropi. Nel tempo si sono sviluppate alleanze, inimicizie, guerre e rappacificazioni. E i licantropi non sono le uniche creature sovrannaturali esistenti... vampiri, lupi mannari, mutaforma, maghi, dèi, cacciatori: gli amici come anche i nemici sono dietro ogni angolo.

Come funziona Lupercalia GdN

Chiunque voglia partecipare al gioco è il benvenuto!

In Lupercalia GdN le role si svolgono attorno a grandi trame narrative che fungono da contenitore, proposte di volta in volta dagli amministratori. Tutti i personaggi in gioco vengono coinvolti attivamente nelle role.
Per approfondire tutte le informazioni di cui avete bisogno, visitate il nostro sito. Se non siete ancora iscritti e volete farlo, andate nella sezione Come ci si iscrive e troverete tutte le istruzioni utili per iniziare.

Nel nostro GdN il divertimento è la prima regola: cosa aspettate a unirvi a noi?

Lupercalia – I Figli della Luna

Lupercalia – I Figli della Luna è un progetto narrativo che raccoglie la storia di Oliviero, un licantropo dal passato oscuro in cui si agitano gli spettri dell’antica Roma. Seguite le sue orme nella neve. Vi condurrà in un mondo in cui Bene e Male si mescolano, separati da fragili confini, in cui gli amori sono dannati e la Luna guida il branco in battaglie sanguinose. La storia inizia a Mirandola, un piccolo paese vicino Modena. E’ il 1522. L’anno in cui l’Inquisizione trasformò la città di un ardere di roghi.

Le autrici

Oriana Ramunno
Scilla Bonfiglioli
0 x

Torna a “Regolamento”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron